mac-insieme-story-2.jpg
immagine di Nuovo progetto a Giugno, sullo sfondo di matite colorate

Nel mese di giugno avrà inizio il progetto “La disabilità complessa tra oggi e domani - In casa e oltre”.
Il progetto è cofinanziato dalla Regione Campania. Sarà un utile strumento per accompagnare un gruppo di famiglie in cui vive una persona con disabilità che abbia connotazione di gravità o più in genere con pluriminorazione psicosensoriale.

Operatori, insegnanti e famiglie possono contattare la Fondazione:

  • al numero 089 236081 di norma dalle 9:30 alle 13 dal lunedì al venerdì
  • oppure ai recapiti mobili 331 403 1228 (Caterina De Luisi) e 331 403 1220 (Domenico Vaccaro).
immagine di alcune attività svolte dalla fondazione con i bambini

Nel tempo della pandemia è molto difficile parlare di presenza.
Questo tempo tormentato ci può coinvolgere in un vortice di negligenza, di paura e di incertezza, sentimenti che accompagnano spesso la vita di coloro che nella quotidianità sperimentano la disabilità e stringono con forza le poche certezze che possiedono sull’oggi e sul domani.
Il nostro esserci con continuità e impegno rappresenta una certezza, un punto di riferimento che accompagna famiglie, operatori, scuole e centri in presenza della disabilità complessa o della pluriminorazione psicosensoriale.
Esserci vuol dire per noi ascoltare, orientare e accompagnare.

Sostienici con il tuo 5x1000. Basta una firma!
La nostra presenza continuerà ad essere una “presenza che accompagna” nel cammino con le famiglie e le persone con disabilità grave.

Codice Fiscale 97331990586

scarica in formato pdf

foto del corso

A partire dal 18 dicembre 2020 e fino al 30 gennaio 2021, nel rispetto delle norme richieste dalla situazione socio-sanitaria, la Fondazione tiene una serie di incontri di informazione e formazione sulla missione della Fondazione MAC Insieme.

La partecipazione all’attività formativa è stata possibile solo su invito.

Agli incontri partecipano solo 5 persone con formazione pedagogica o un titolo di studio in Scienze del Servizio Sociale; sono finalizzati ad attuare le attività educative e di promozione sociale della Fondazione.

Presto, appena sarà sottoscritta la convenzione con la regione Campania, in collaborazione con il Movimento Apostolico Ciechi, che ha ottenuto il finanziamento di un progetto rivolto a famiglie con disabili gravi residenti nella provincia di Salerno, nelle modalità possibili, avranno inizio le attività previste dal progetto.

 

 
Momenti dell'incontro
Momenti dell'incontro
Momenti dell'incontro
Momenti dell'incontro
Momenti dell'incontro
Momenti dell'incontro
Incontro con Alfonso Tortora
Incontro con Alfonso Tortora
Momenti dell'incontro
Momenti dell'incontro
Momenti dell'incontro
Momenti dell'incontro
Momenti dell'incontro
Momenti dell'incontro
Momenti dell'incontro
Momenti dell'incontro
Momenti dell'incontro
Momenti dell'incontro
Momenti dell'incontro
Momenti dell'incontro
puzzle colorato

Negli ultimi mesi del 2020 la Fondazione va riorganizzando i propri servizi educativi e le proprie attività formative e promozionali, anche a motivo della pandemia.

Presto la nuova organizzazione dei servizi e delle attività prenderà forma nella sede di Salerno e, successivamente, nelle altre sedi territoriali ove, in modo differente negli ultimi anni, la Fondazione ha operato.

Back to top

Questo sito usa cookie tecnici per il corretto funzionamento, cookie analitici per raccogliere dati in forma anonima e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Accettando acconsenti all’uso dei cookie.