mac-insieme-story-3.jpg

Incontri per promuovere e facilitare la comunicazione tra genitori e figlio.
È oramai assodato che la condizione di disabilità influisca sull’interazione genitore-figlio, soprattutto per ciò che concerne la spontaneità e l’immediatezza della stessa.  Nella condizione di disabilità, infatti, il dialogo emozionale segue strade diverse dalle consuete e  talvolta è opportuno che  il  genitore conosca modalità diverse per facilitarlo.

Obiettivi

Identificare sentimenti ed emozioni attraverso l’interpretazione di espressioni del volto, linguaggio, postura e gestualità; superare l'abitudine agli stereotipi.

Modalità operative

Gli incontri sono rivolti ad un numero contenuto di famiglie, massimo cinque, per consentire un coinvolgimento attivo e produttivo. La selezione dei partecipanti avviene  tramite colloquio e analisi delle aspettative. Si prevede 1 incontro di gruppo con tutti i partecipanti, per la presentazione teorica e la predisposizione degli elementi per la documentazione dei percorsi, nel corso del quale vengono anche selezionati i partecipanti; 3 incontri di osservazione individuale (genitore/i con figlio/a) in sede, con analisi condivisa degli elementi emersi; 1 incontro di socializzazione di gruppo e di analisi dell’esperienza.

Il primo incontro e l’ultimo incontro saranno svolti in gruppo.

Durata

Il programma prevede n° 5 incontri, della durata di circa 60 minuti. 

Date

Il primo incontro si svolgerà lunedì 7 novembre 2016, dalle ore 16.30 alle ore 18.30, presso la sede della Fondazione a Salerno. Nel corso del primo incontro saranno concordate le date dei 3 incontri successivi individuali. L’incontro conclusivo di gruppo è previsto per lunedì 23 gennaio 2017  dalle 16.30 alle 18.30.

Informazioni

Per informazioni: Fondazione MAC Insieme, via Michele Vernieri, n° 34 - 84125 Salerno tel 089-236081.

Le iscrizioni vanno perfezionate entro il 1° novembre 2016

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Back to top

Acconsenti l'utilizzo di cookies per migliorare la tua esperienza con questo sito?